Ipnosi per sentirsi liberi di scegliere

In questo primo appuntamento con i medici del Polo affrontiamo con la dottoressa Boschi il tema della psicologia ipnotica.

Cos’è la Psicoterapia Ipnotica Ericksoniana?

La Psicoterapia Ipnotica Ericksoniana è un tipo di psicoterapia “breve” che va a trovare e ad attivare i punti di forza dell’individuo che in quel momento sono bloccati imprigionati da sintomi, o da limitazioni culturali, da disagi o da una limitazioni mentali come:“io non posso, io non riesco, non ce la faccio.”
In questo modo si mette il paziente in condizione di accedere al proprio pacchetto, al proprio bagaglio, che generalmente è celato dalla nostra mente razionale/cosciente.
Lo psicoterapeuta si propone, la libertà psicologica del suo paziente e la capacità di fare delle opportune scelte e di mettere in atto le conseguenti decisioni.
Quindi non vengono imposti dictat, ma si accompagna la persona a prendere coscienza delle proprie capacità portandola quindi alla condizione di poter scegliere.
L’individuo in condizione di poter scegliere è libero.
La Psicoterapia Ipnotica ha l’obiettivo del rinforzo della personalità dell'individuo.

Quando si utilizza e a chi si rivolge?

In caso di disagi emotivi, ansie, fobie, disturbi psicosomatici e alimentari, depressione, ma è anche utilizzata in campo sportivo o lavorativo per migliorare le proprie prestazioni professionali e per la preparazione al parto.

A che età è consigliata?

In tutti quei momenti critici della propria vita in cui ci si trova a prendere decisioni e si affrontano cambiamenti importanti. Proprio queste condizioni fanno emergere i punti di fragilità di una persona, fino ad allora accantonati e poco considerati, che assumono un peso maggiore divenendo critici e complessi.

Che cos’è l’ipnosi?

È uno strumento, che consente una “modificazione dello stato di coscienza naturale”, che la nostra mente sa creare spontaneamente, detta trance ipnotica di cui la persona ha memoria e controllo. Lo stato di trance, o ipnosi come più generalmente viene indicato, è di fatto privo di azione terapeutica di per sé e può raffigurarsi come una piattaforma sulla quale va a posarsi ciò che deve essere sostenuto: il procedimento psicoterapico.

È vero che si perde ogni controllo?

La pubblicità e le scene cinematografiche ci hanno trasmesso messaggi errati, e spesso si confonde l’ipnosi con la suggestione che persone disoneste mettono in atto su personalità deboli che vengono manipolate.
E’ paragonabile ad una sensazione di “dormiveglia” vissuta in stato di calma e tranquillità, accompagnata dalle parole del Terapeuta che utilizza un linguaggio analogico-metaforico comprensibile all'inconscio e, al contrario di false, comuni credenze durante la trance non si perde MAI il controllo di sé.
In poche parole, dunque, l’ipnosi impiegata come procedimento terapeutico da persone esperte e professionalmente qualificate non ha alcun motivo per essere ritenuta in qualche maniera pericolosa per il soggetto.

Ci può fare un esempio?

È possibile fare degli esempi pratici: chi non ha mai sperimentato quella concentrazione speciale che ci permette di isolarci completamente dalla realtà esterna, per immergerci nella storia di un libro o di un film? A chi poi non è mai capitato, guidando l’auto, di perdersi nei propri pensieri al punto di accorgersi solo dopo alcuni chilometri della strada percorsa?
Il nostro stato di coscienza è di un certo tipo quando ci troviamo di fronte a un grave pericolo, mentre è di un altro tipo quando facciamo fatica a tenere gli occhi aperti durante una “barbosa” conferenza.
Possiamo forse dire che in alcuni di questi casi non siamo coscienti? Certamente no, viviamo soltanto momenti di coscienza differenti.


Cos’è l’ansia e cosa sono gli attacchi di panico?

Innanzi tutto l’ansia non è una malattia!
L’ansia è un’emozione come la paura e la tristezza ma anche come la gioia, l’allegria.
Le emozioni fanno parte della nostra vita e quando emergono sono come “segnali stradali” che ci indicano se stiamo percorrendo una strada più o meno adeguata alla realizzazione delle nostre aspettative, quindi servono ad auto-regolarci.
Quindi per esempio se provo rabbia o frustrazione di fronte ad uno ostacolo devo soffermarmi e capire come procedere.
Il disturbo di attacco di panico è caratterizzato da episodi di improvvisa e intensa paura con una rapida escalation dell'ansia che la persona non riesce più a gestire. Sono caratterizzati da sintomi somatici e cognitivi e ci può essere la paura di morire o di impazzire.
In tale situazione diventa fondamentale intraprendere un percorso di Psicoterapia.
La Psicoterapia ipnotica Ericksoniana, come già riportato, identifica e rafforza le risorse personali già presenti e non sufficientemente utilizzate. Tali ricchezze interne sono essenzialmente di tipo emotivo e la loro limitazione è alla base del sintomo che disturba il paziente.
Così, il terapeuta ipnotista, per andare a stimolare le potenzialità che risiedono nell’inconscio, utilizza la trance ipnotica.
Questo stato gli permette di mettere a riposo la mente razionale (l’emisfero sinistro che più ci limita) per dare spazio alla mente inconscia (l’emisfero destro, creatività, aspirazioni, sogni…). L’inconscio diviene quindi libero di evocare emozioni positive e rinforzanti utilizzando le sue risorse più profonde, per arrivare a produrre modalità di pensiero e di comportamento più funzionali a una vita “sana”.

Dott.ssa Francesca Boschi
Psicologa
Psicoterapeuta
Psicoterapia Ipnotica Ericksoniana
Iscritta Ordine degli Psicologi e Psicoterapeuti dell'Emilia-Romagna n. 2385 A
Specializzazione in Psicoterapia Ipnotica Ericksoniana - riconosciuta dal M.U.R.S.T. presso Amisi - Milano
Corso di Formazione nel Trattamento Cognitivo Comportamentale del Disturbo di Panico e gli interventi di terza generazione -Utilizzo della tecnica Mindfulness-
Formazione teorico-pratica del Training Internazionale per diventare Terapeuti per la Schema Therapy.

Data pubblicazione: 07/10/2016

Prenotazioni e Informazioni

E' possibile prenotare i servizi del Polo Sanitario Opera di Santa Teresa sia tramite CALL CENTER al numero 0544.38513 o tramite modulo web attivo tutti i giorni e a tutte le ore.


INFO E PRENOTA ONLINE
Compila
APERTO TUTTI GIORNI
24 ORE SU 24
CALL CENTER
0544.38513
Lunedì - Venerdì 7.30-19.30
Sabato 7.30-13.00

News

Offerte