Sinusite e tecniche di medicina naturale

In questo articolo Isabella Mariani, naturopata spicosomatica del Polo Sanitario, approfondisce il disturbo della sinusite e ci spiega i rimedi e le tecniche manuali della medicina naturale.

La sinusite è una infiammazione della mucosa interna dei seni paranasali che causa un aumento di volume e impedisce il fisiologico fluire delle secrezioni e l'eliminazione attraverso le cavità nasali. Il ristagnare del muco è causa della proliferazione microbica, batterica o virale, che si manifesta con febbre, dolore al volto e alla fronte, tosse per scivolamento posteriore del muco, secrezioni di colore giallo/verde, compromissione del senso dell'equilibrio. Le cause principali della sinusite possono essere di origine batterica, virale, allergica ma anche da inquinanti irritanti la mucosa nasale. Le manifestazioni possono essere acute, croniche o ricorrenti.

Anche una alimentazione troppa ricca di grassi o latte e latticini possono aumentare la secrezione di muco.


VISIONE PSICOSOMATICA DELLA SINUSITE


Simbolicamente il NASO è legato all'istinto, alla capacità di scegliere ciò che va bene per noi, all'aspetto sessuale e creativo.

E' “la creatività intasata oppure costretta ad esprimersi in modo parziale”.

La sinusite rappresenta un conflitto interiore, un'energia che non fluisce, anzi ristagna. Il muco, in quanto secreto della mucosa, può essere considerato un vero e proprio prodotto e simboleggia la creatività; in quanto chiaro e vischioso, richiama allo sperma e per analogia alla sessualità; trasparente e sieroso evoca la spiritualità. La difficoltà nel manifestare queste energie risiede perlopiù nelle difficoltà di relazionarsi che nasce dall'insicurezza di esprimersi. Il naso chiuso e il non sentire gli odori simboleggiano la riduzione degli scambi con l'esterno, come se chiudesse il mondo fuori. I seni paranasali pieni di muco creano uno stato innaturale di pienezza, una energia stagnante che non riesce a fluire che crea una sofferenza che si manifesta col dolore al volto e alla fronte. Il muco se occupa prevalentemente il seno frontale c'è un eccesso di energia nel “mondo mentale”: troppo ragionamenti, troppe intuizioni e impulsi creativi, c'è una difficoltà a liberare la testa. Se è coinvolto il seno mascellare, il problema riguarda la difficoltà di esprimere le emozioni e la sessualità.


La sinusite acuta è la manifestazione di un periodo ad alta energia inespressa e che ha creato forte conflitto e aggressività; serve il bisogno immediato di chiudersi e di lasciare il mondo fuori.

La forma cronica indica una incapacità di esprimere la propria incapacità intuitiva, c'è una difficoltà a tradurre le idee in azioni concrete.


APPROCCIO NATUROPATICO ALLA SINUSITE.


La diagnosi e l'eventuale terapia farmacologica deve essere a cura del medico e anche l'eventuale prescrizione di cure termali.

Ma gli strumenti fondamentali per combattere la sinusite sono tutti quei cambiamenti che permettono il fluire dell'energia creativa e sessuale, il riacquistare la leggerezza nel viversi e nel contatto con il mondo circostante.

Le acque termali, i fanghi caldi, le inalazioni di vapore per analogia rappresentano l'acqua, la terra, il caldo e l'aria cioè i 4 elementi che da sempre costituiscono le esperienze dell'uomo.

Quindi nel quotidiano è importante vivere momenti di contatto con i 4 elementi tipo: bagni a scopo di relax, passeggiate nella natura.

La fitoterapia e gli oligo-elementi possono essere validi integratori sia nella fase acuta che per evitare eventuali recidive.

L'alimentazione priva di latte e latticini è consigliata in quanto tendono a aumentare la produzione di muco.

Il normale funzionamento dell'intestino, ove risiede la nostra parte emozionale, è fondamentale.

Per quanto riguarda l'approccio di mia competenza, attraverso le tecniche manuali di Medicina Naturale, dopo un breve colloquio, consiglio un ciclo di trattamenti olistici personalizzati, in grado di armonizzare e portare al benessere psicofisico per entrare in contatto con la propria essenza creativa. Il principio fondamentale dell'olismo è l'inscindibilità tra corpo e mente e un tutt'uno con il mondo che ci circonda. Quindi basandosi su questo principio fondamentale è importante ritrovare il benessere psicofisico, energetico e emozionale.

Le tecniche di cui mi avvalgo sono la riflessologia plantare integrata, la digito-pressione e la tecnica cranio-sacrale.

Il principio fondamentale su cui si base la riflessologia plantare integrata è quella di stimolare i punti riflessi, corrispondenti ai vari organi, situati nel piede. Attraverso la riflessologia plantare si possono stimolare i punti dei seni paranasali, il sistema linfatico, reni e surreni per ridurre lo stato infiammatorio.


Mi avvalgo anche di altre tecniche come la digito-pressione, che è una tecnica che consente di esercitare una pressione, in determinati punti lungo i meridiani, utilizzati anche in agopuntura, oppure la tecnica cranio-sacrale, che mi consente di riequilibrare il normale flusso energetico e creare un rilassamento nella zona di maggior tensione.


Il protocollo della sinusite prevede 3 trattamenti a settimana per tre settimane.


Isabella Mariani

Data pubblicazione: 12/03/2018

Prenotazioni e Informazioni

E' possibile prenotare i servizi del Polo Sanitario Opera di Santa Teresa tramite CALL CENTER al numero 0544.38513 o tramite modulo web attivo tutti i giorni e a tutte le ore.


CALL CENTER
0544.38513
Lunedì - Venerdì 7.30-19.30
Sabato 7.30-13.00
INFO E PRENOTA ONLINE
ATTIVO
TUTTI GIORNI
24 ORE SU 24

Opportunità in Vetrina

News